ITA | ENG

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

WWW.YOUNGDIGITALS.COM

Young Digitals Spa, con sede in Padova alla via Fornace Morandi 24 (P.IVA 04481910281) (di seguito ”YD”) regola le prestazioni oggetto della propria attività in ossequio alle presenti Condizioni Generali.

1 - PREMESSE

1.1 YD è una società operativa nell’ambito dei servizi pubblicitari e di marketing in campo digitale, la cui attività si sostanzia, tra le altre, nell’ideazione, nella progettazione e nella creazione di progetti di comunicazione, nella consulenza in materia di marketing, nella creazione di siti web ed in ogni ulteriore e diversa attività di consulenza relativa ai predetti ambiti in favore dei propri clienti (di seguito “Clienti”).

1.2 Le presenti Condizioni Generali regolano l’attività di YD unitamente a quanto previsto dalla Privacy Policy, dal Disclaimer Copyright, dalle Condizioni Generali d’Uso del sito raggiungibile all’indirizzo web www.youngdigitals.com, dall’NDA Clienti, dal Disclaimer Cookie e nei singoli conferimenti di Incarico di volta in volta sottoscritti (di seguito “Incarico/Incarichi”), documenti che sono tutti qui integralmente richiamati e che rappresentano parte essenziale ed inscindibile delle presenti Condizioni Generali.

1.3 L’eventuale esistenza di condizioni generali predisposte dal Cliente per la propria attività, eventuali clausole di modifica e/o qualsivoglia tipo di deroga e/o diversa clausola in contrasto con le presenti Condizioni Generali unilateralmente predisposta dal Cliente e/o eventualmente apposte sulla proposta di Incarico e/o su qualsiasi altro documento o comunicazione inviati da una delle parti all’altra parte non avranno applicazione se non espressamente accettate per iscritto da YD.

2 - OGGETTO DELLE PRESTAZIONI

2.1 Le prestazioni di YD disciplinate dalle presenti Condizioni Generali sono quelle specificamente dettagliate nei singoli Incarichi concordati con i Clienti.

2.2 Ove possibile, le predette attività sono svolte direttamente dal personale di YD. Rimane inteso che il Cliente autorizza sin d’ora ogni tipo di collaborazione con soggetti estranei ed indipendenti da YD, ciò ad esclusiva discrezione di quest’ultima. I costi della subfornitura si intendono inclusi nel corrispettivo pattuito con il Cliente.

3 - CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

3.1 Il Contratto tra YD ed il Cliente si intende concluso con la ricezione da parte di YD dell’Incarico di Servizio debitamente compilato.

3.2. Le presenti Condizioni Generali regoleranno i rapporti tra YD ed il Cliente e, ex art. 1341 c.c., dovranno intendersi come integralmente conosciute dal Cliente e richiamate al momento della definizione di ciascuno degli Incarichi affidati a YD, a prescindere dalla forma e dallo strumento utilizzato dalle parti per la negoziazione e la successiva formalizzazione dello stesso.

3.3. I termini fissati per lo svolgimento delle attività previste dall’Incarico dovranno in ogni caso considerarsi come ordinatori ed elastici e mai potranno considerarsi come perentori od essenziali, nemmeno in presenza di espressioni in tal senso contenute nell’Incarico.

4 - LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ E NATURA DELL’INCARICO

4.1 In considerazione della propria politica commerciale, YD si riserva il diritto di non dare seguito a ordini che non siano conformi alla propria politica commerciale ed al proprio codice etico interno.

4.2 Se non diversamente stabilito, le obbligazioni di YD si configurano come obbligazioni di mezzi e non di risultato, e vincolano pertanto YD esclusivamente al rispetto dei canoni di diligenza professionali, prescindendo dal raggiungimento da parte del Cliente di una specifica utilità.

4.3 Ogni qualvolta YD dovrà porre in essere un adempimento relativo all’Incarico, il Cliente sarà tenuto a verificarne il contenuto ed eventualmente a richiederne la rettifica. Fino a quando il Cliente non darà conferma del contenuto, YD non procederà ad alcuna pubblicazione.

5 - OBBLIGHI DEL CLIENTE

5.1. Il Cliente garantisce sin d’ora che l’oggetto delle attività commissionate a YD non violerà direttamente o indirettamente in alcun modo qualsivoglia diritto di terzi e riguarderanno attività lecite e relative a diritti di cui il Cliente può liberamente e lecitamente disporre. In nessun caso YD sarà ritenuta responsabile per eventuali violazioni, danni, molestie e/o diverso nocumento arrecato a terzi in ragione dell’oggetto delle prestazioni richieste e commissionate dai Clienti i quali manleveranno e terranno indenne YD da qualsivoglia tipo di onere dovesse incorrere in ragione delle descritte violazioni.

5.2. Il Cliente si obbliga a collaborare attivamente con YD, fornendo a quest’ultima ed ai suoi dipendenti supporto tecnico e logistico necessario, informazioni e documentazioni lecite, vere, corrette e funzionali al migliore espletamento dell’Incarico. YD non risponderà dei danni derivanti da Incarichi eseguiti in mancanza delle dovute informazioni o sulla base di informazioni e/o materiali non corretti o non legalmente utilizzabili.

5.3. Il Cliente dovrà nominare un responsabile interno deputato al mantenimento dei rapporti con YD. Il personale indicato dal Cliente come referente del progetto si intenderà sin d’ora delegato dal Cliente e munito di qualsiasi potere decisionale.

5.4. Le informazioni, risorse e prestazioni richieste da YD al Cliente devono essere fornite tempestivamente e comunque nei termini indicati. In caso di mancato rispetto dei termini, o malfunzionamenti o altri fattori che limitassero la disponibilità delle risorse editoriali, multimediali, hardware o software già fornite dal Cliente, YD non sarà responsabile di eventuali inadempimenti o ritardi conseguenti. In questo caso le Parti si impegnano a concordare un nuovo piano di lavoro.

6 - DURATA E RECESSO

6.1 Il Contratto si intende a tempo determinato per il periodo indicato nell’Incarico. E’ espressamente escluso il recesso anticipato da parte del Cliente.

6.2 Qualora il Cliente intendesse non avvalersi più dei servizi richiesti a YD prima della scadenza, sarà comunque tenuto a corrispondere l’importo pattuito per l’intera fornitura, senza eccezione alcuna.

6.3 Ogni modifica delle attività professionali del Cliente e/o di ogni altro elemento tecnico/pratico che possa comportare una modifica delle condizioni contrattuali e/o un aggravio economico per YD, farà sorgere in capo a YD la facoltà di recedere unilateralmente dall’Incarico, fermo restando per il Cliente l’obbligo di corrispondere le somme dovute per le attività svolte fino a quel momento, oltre al rimborso delle spese.

6.4 Fermo quanto disposto al punto precedente, qualora dovessero intervenire delle modifiche sostanziali degli elementi tecnico/pratici relativi all’Incarico non dipendenti dalla volontà di YD, gli eventuali ritardi nello scadenziario fissato dalle parti per lo svolgimento dell’Incarico non potranno, in alcun caso, essere posti dal Cliente alla base della richiesta di recesso di un Incarico, né potranno far sorgere in capo al Cliente il diritto a qualsivoglia tipo di penale e/o risarcimenti di qualsiasi tipo.

7 - CORRISPETTIVO, VARIAZIONE E INTERESSI DI MORA

7.1 Il Cliente corrisponderà a YD l’importo indicato nell’Incarico.

7.2. Il Cliente sarà tenuto altresì a corrispondere eventuali maggiorazioni dovute a modifiche o integrazioni dallo stesso richieste nel corso del rapporto o comunque necessarie per variazioni sopravvenute e non dipendenti da YD.

7.3 Il Cliente è obbligato al pagamento puntuale del prezzo concordato negli Incarichi secondo le perentorie scadenze ivi fissate ed il mancato pagamento comporterà, a seguito di dichiarazione resa da YD, la risoluzione dell’Incarico ai sensi e agli effetti dell’art. 1456 c.c., con diritto per YD di richiedere ed ottenere il corrispettivo concordato per l’intera fornitura del servizio, oltre agli interessi di mora calcolati secondo le disposizioni di cui al D.Lgs 231/2002.

7.4. In ogni caso, YD potrà astenersi dal compiere qualsiasi attività fino all’avvenuto saldo del dovuto, maggiorato degli interessi di mora e nessuna pretesa risarcitoria potrà essere fatta valere dal Cliente.

8 - CLAUSOLA “SOLVE ET REPETE”

8.1. E’ prevista in favore di YD la clausola limitativa della proponibilità di eccezioni di cui all’art. 1462 del c.c. italiano, per cui in nessun caso il Cliente potrà opporre difese, eccezioni, contestare ritardi, vizi o difetti della fornitura, o avanzare richieste di risarcimento senza aver prima provveduto all’integrale adempimento delle obbligazioni a suo carico e quindi al pagamento dell’intero corrispettivo contrattuale.

9 - DIVIETO DI ASSUNZIONE

9.1. In considerazione degli investimenti per assunzione e formazione del personale in vista dello svolgimento del Contratto, è fatto assoluto divieto al Cliente di assumere o comunque di intraprendere rapporti lavorativi, diretti o indiretti, con il personale di YD per un periodo di 12 (dodici) mesi dalla fine del Contratto.

9.2. In caso di violazione, il Cliente sarà tenuto a corrispondere a YD a titolo di penale un corrispettivo pari a 48 volte l’ultima retribuzione mensile versata da YD al collaboratore assunto dal Cliente, oltre al risarcimento del maggior danno.

10 - PROPRIETÀ INTELLETTUALE

10.1 I diritti di proprietà intellettuale sui contenuti realizzati o comunque pubblicati da YD (indipendentemente o congiuntamente con il Cliente) e non forniti dal Cliente saranno di esclusiva titolarità del Cliente, che potrà sfruttarli esclusivamente attraverso i social network del Cliente e comunque solo con i mezzi di diffusione per i quali i contenuti sono stati creati.

10.2. YD è autorizzata a inserire il nominativo del Cliente in presentazioni, materiale promozionale, comunicazioni istituzionali ufficiali e ad utilizzare il nome del Cliente come referenza nei confronti di altri clienti o fornitori.

11 - LEGGE APPLICABILE E LINGUA

11.1 Per quanto non espressamente previsto, il presente Contratto si intende regolato dalla sola legge italiana.

11.2. Il Cliente, a prescindere dalla sua nazionalità, dichiara di conoscere la lingua italiana. Tutte le comunicazioni attinenti l’Incarico conferito a YD dal Cliente, inclusi eventuali atti processuali, saranno in lingua italiana.

12 - FORO COMPETENTE

12.1 Ogni lite che dovesse insorgere in relazione alla esecuzione, interpretazione, validità o comunque inerente al presente Contratto viene devoluta alla giurisdizione della autorità giudiziaria italiana ed alla cognizione del giudice competente per valore all’interno del Foro di Padova, con espressa esclusione reciprocamente accettata di altri fori, fatta comunque salva la facoltà riservata a favore di YD di adire l’autorità giudiziaria competente per territorio in base alla sede del Cliente.

13 - DISPOSIZIONI FINALI

13.1 Le presenti Condizioni Generali sono modificate di volta in volta anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Le nuove Condizioni Generali saranno efficaci dalla data di pubblicazione su youngdigitals.com.

13.2 Le presenti Condizioni Generali abrogano e sostituiscono qualsiasi altro precedente accordo, scritto o verbale, intervenuto tra le Parti e prevarranno, in caso di antinomia o discordanza, su qualsiasi altra stipulazione intercorsa tra le parti.

13.3 La mancata contestazione da parte di YD di qualsiasi violazione del presente contratto o la sua mancata azione per fare osservare in qualsiasi momento o per qualsiasi periodo qualsiasi disposizione del presente contratto, non costituiranno rinuncia a tale disposizione o ai diritti o alle azioni spettanti a YD né consenso alla modifica del contratto.

13.4 Se qualsiasi condizione, pattuizione o disposizione contenuta nelle presenti Condizioni Generali risulti invalida od illegale, ciò non invalida o annulla le altre restanti disposizioni delle medesime.

13.5 Qualsiasi comunicazione inerente le presenti Condizioni Generali o il singolo Incarico dovrà essere indirizzata ai recapiti ufficiali delle Parti a mezzo di posta raccomandata con ricevuta di ritorno o di email